la sua scelta - Elefantino Bianco

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

la sua scelta

il nostro lavoro > le moquette

PERCHE' SCEGLIERE UNA MOQUETTE

La moquette è un tipo di copertura per pavimenti, di piacevole utilizzo, nonché di eleganza e raffinatezza estrema.
In linea di massima è costituita da un supporto in lattice di gomma, juta, o materiale sintetico, nel quale vengono inseriti diversi tipi di filati, sintetici oppure naturali.
Prima di scegliere una moquette, è importante valutare quale tipologia di copertura conviene impiegare ed esaminare se il fondo è idoneo a riceverla oppure se si rende necessario un lavoro preparatorio.
A seconda dell’ambiente in cui va collocata, occorre scegliere la moquette adatta, ad esempio in un ambiente di forte passaggio, va collocata una moquette molto resistente all’usura, oppure in una barca, o in una sala da bagno, va collocata una moquette che non marcise e quindi
completamente sintetica.

____________________________________________________________


La parola moquette, etimologicamente di origine incerta, definisce un tessuto in lana o sintetico, completamente fissato al pavimento.
E’ proprio quest’ultima, la differenza sostanziale dal tappeto, di cui la moquette può definirsi la naturale evoluzione.
La moquette è un pavimento tessile ed è particolarmente utilizzata negli hotel, alberghi e le grandi comunità in generale.
Tale pavimento in tessuto, come ogni altra tipologia di pavimentazione ha i propri pregi e difetti.
E’ importante sfatare alcuni luoghi comuni, sottolineando che moquette e tappeti non favoriscono nella maniera più assoluta la sopravvivenza degli acari, se correttamente istallate e manutenute.
A maggior ragione, invece, in una camera con pavimento tessile, la polvere in sospensione è ridotta finanche all’ 80%, rispetto ad un pavimento duro.

____________________________________________________________


Le moquettes hanno una maggiore proprietà di isolamento termico in relazione ad altri tipi di pavimento (in particolar modo quelle a pelo grosso e densità scarsa offrono maggiori risultati in termini di economia termica).
Una moquette spessa circa 1 cm ha un potere isolante equivalente ad un pavimento in cemento di 15 cm., e alcuni studi americani avvalorano tale tesi, quantificando un risparmio energetico sul riscaldamento dal 5% al 13%.
Generalmente la moquette, viene scelta come elemento di arredo, con un forte fattore estetico, oltrechè ulteriori vantaggi rappresentati dal calore, l’intimità, la caratteristica di attutire i rumori, e talvolta anche per coprire con classe e a bassi costi un pavimento irrimediabilmente rovinato.
Soventemente i pavimenti in moquette vengono ingiustamente accusati di essere ricettacoli di polvere, insetti ed acari, nonché di avere una forte carica elettrostatica.
Tutto ciò è assolutamente falso, e come vedremo nella sezione “lavaggio”, manutenere la moquette è assolutamente semplice e poco dispendioso, ma va fatto con costanza e quotidianità.
Uno studio dell’ American Carpet Institute ha palesato che i costi di manutenzione di un pavimento tessile, sono inferiori di circa il 40% rispetto ad un altro tipo di pavimento.
In linea di massima le moquettes sono collocate su un supporto che può essere di lattice di gomma, juta o materiale sintetico sul quale vengono inseriti diversi tipi di filati, sia sintetici sia naturali.
Le tipologie di moquette in commercio sono molteplici, in svariate gamme di colori e disegni, e differenti fibre e spessori del pelo.
La superficie della moquette, a seconda dei casi, può essere lavorata o liscia e si presta facilmente a personalizzazioni in caso di esigenze particolari di immagine.
Le moquette nuove, presenti sul mercato, non hanno alcun problema di carica elettrostatica.
In linea di massima, la moquette è una cattiva conduttrice di elettricità, ma nei nuovi modelli, viene introdotto, sul pelo della moquette, dei piccoli quantitativi di fili conduttori, e ulteriori accorgimenti antistatici, che hanno annullato tale problematica.
I costi delle moquettes sono i più svariati, e come in tutte le cose, le qualità del tessuto, aumentano con il crescere del prezzo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu